Archivio Newsletter

Archivio Newsletter 2011

Birkin tree in concerto di Natale e le anticipazioni per l'anno 2012.
Continua
La finzione letteraria è il tema al centro della giornata di studi “Realtà letteraria e polifonia” organizzata in occasione della recente pubblicazione del volume di Roman Ingarden: L’opera d’arte letteraria, tradotto e curato da Lidia Gasperoni per i tipi delle Edizioni Fondazione Centro Studi Campostrini. Il ciclo d’incontri “L’occhio del ciclone” si chiude con l’appuntamento dal titolo “Il Mediterraneo e l’Europa” con Antonio Panzeri, presidente della Delegazione del parlamento europeo per le relazioni con  i paesi del Maghreb. Modera Lorenzo Migliorati, docente di Sociologia dei processi culturali alla Facoltà di Scienze della formazione dell’Università di Verona.
Continua
Il seminario di Filosofia della religione sulla tematica “La preghiera: dall’intenzionalità orante al dialogo con Dio”, è a cura di Marco Damonte. La giornata di studi dal titolo “Il gusto della riflessione, il frutto della preghiera” vedrà il contributo di sette studiosi. La giornata di studi “Realtà letteraria e polifonia” è organizzata in occasione della recente pubblicazione del volume di Roman Ingarden: L’opera d’arte letteraria, tradotto e curato da Lidia Gasperoni per i tipi delle Edizioni Fondazione Centro Studi Campostrini. Il ciclo d’incontri “L’occhio del ciclone” si chiude con l’appuntamento dal titolo “Il Mediterraneo e l’Europa” con Antonio Panzeri e Lorenzo Migliorati.
Continua
Il terzo incontro dal titolo “Primavera araba e terrorismo internazionale. Come cambia la sicurezza nel Mediterraneo” del ciclo “L’occhio del ciclone” vede la partecipazione di Stefano Dambruoso insieme a Vincenzo R. Spagnolo, modera Lorenzo Miglioranti
Continua
Gabriele Del Grande è curato dell’incontro dal titolo “Il Mediterraneo lungo le rotte dei migranti”, secondo dibattito del ciclo “L’occhio del ciclone” moderato da Lorenzo Migliorati. 
Continua
L'identità ebraica e il problema della «terra»” è il titolo del secondo seminario sulle Scienze delle religioni sul tema della fratellanza nell’Antico Testamento con Sergio Della Pergola,  ordinario di Demografia all’Università Ebraica di Gerusalemme. Modera Davide Assael, collaboratore della fondazione. Franco Rizzi, ordinario di Storia dell’Europa e del Mediterraneo all’Università di Roma Tre, e autore del libro Mediterraneo in rivolta è il primo ospite del ciclo d'incontri "L'occhio del ciclone".
Continua
Il Centro studi del fenomeno religioso presenta il primo seminario del progetto 2011 di Filosofia della religione “Il tempio, sacramento della persona”, a cura di Francesco Valerio Tommasi. L’evento seminariale consiste in una giornata di studi sulla tematica Il parallelismo tra tempio e persona. Un caso di “sacramento”?
La Fondazione CSC consiglia la Rassegna di canti sacri nel tempo e tra le genti che si tiene nell’aula magna del Polo Zanotto dell’Università di Verona.
Continua
Haim Baharier presenta Le dieci parole. Il decalogo come non lo hai mai sentito raccontare (San Paolo Edizione 2011) insieme ad Alberto Melloni, docente di Storia del cristianesimo all'Università di Modena-Reggio Emilia.
Continua
Quinto e ultimo concerto della rassegna musicale La Valigia dei suoni con Aca seca trio. Rinascita ed evoluzione della musica argentina d’autore, con Juan Quintero, chitarra e voce, Andrés Beeuwsaert, pianoforte, tastiere e voce, e Mariano Cantero, batteria, percussioni e voce. 
Continua



La Giuntina è una casa editrice italiana fondata a Firenze nel 1980 da Daniel Vogelmann. Fin dagli inizi si specializza in cultura ebraica, cercando attraverso i suoi titoli non solo di raccontare le tragedie della Shoah e la storia del popolo ebraico ma anche ogni possibile elemento della tradizione e dell’identità ebraica. 
Continua
Quarto concerto della rassegna musicale con Fabrizio Poggi & Chicken Mambo.  Radici della musica americana in un viaggio appassionato.
Continua
Terzo concerto della rassegna musicale La Valigia dei suoni con Saba. Una voce affascinante in un viaggio etnico d’autrice: Saba Anglana è accompagnata da Cheikh Fall, kora e djembè, Tatè Nsongan, chitarre e djembè, Martino Roberts, al basso, e Salvio Vassallo, batteria e tastiere. 
Continua
Voci migranti, echi e viaggiatori” è il nuovo tema scelto per la sesta edizione della rassegna musicale La valigia dei suoni. Migrazioni e contaminazioni nel globo sonoro, curata da Rosa Meri Palvarini con la collaborazione di Max Marmiroli.
Continua
La definizione della dottrina, l’organizzazione istituzionale” è l’ultimo incontro che chiude il ciclo d'incontri dal titolo "La Chiesa prima di Roma" curato da Pier Angelo Carozzi, docente di Storia delle religioni dell'Università di Verona. Voci migranti, echi e viaggiatori” è il nuovo tema scelto per la sesta edizione della rassegna musicale La valigia dei suoni.
Continua
Costantinopoli: per l’Impero, per la Chiesa” è il quarto tema approfondito nel ciclo d'incontri dal titolo "La Chiesa prima di Roma" curato da Pier Angelo Carozzi, docente di Storia delle religioni dell'Università di Verona. La Fondazione CSC segnala SCaRT – Videoarte come immagine, corpo, sonorità, ciclo d’incontro ideato e promosso da Galleria dello Scudo di Verona
Continua
Efeso, metropoli di Asia” è il terzo tema approfondito nel ciclo d'incontri dal titolo "La Chiesa prima di Roma" curato da Pier Angelo Carozzi, docente di Storia delle religioni dell'Università di Verona. “Perchè stare dalla parte degli onesti e non da quella dei furbi? Riflessioni sull’Italia del XXI secolo” è l’ultimo quesito che chiude il ciclo “La scuola e la città” dal titolo “Perché conviene essere onesti. I costi economici e sociali dell’illegalità” con Piercamillo Davigo, consigliere della Corte di Cassazione. Modera l’incontro Pierpaolo Romani, collaboratore della fondazione. 
Continua
L’evangelizzazione paolina” è il secondo tema approfondito nel ciclo d'incontro dal titolo "La Chiesa prima di Roma" curato da Pier Angelo Carozzi, docente di Storia delle religioni dell'Università di Verona. L’itinerario di studio sarà ripercorso attraverso il viaggio in Turchia organizzato a settembre 2011 dal professor Carozzi per la Fondazione Centro Studi Campostrini. La Fondazione Csc consiglia SCaRT – Videoarte come immagine, corpo, sonorità.
Continua
Nell’ambito del ciclo d’incontri “La Chiesa prima di Roma”, il professor Pier Angelo Carozzi organizza in collaborazione con la Fondazione Centro Studi Campostrini un viaggio in Turchia per conoscere i luoghi che hanno segnato la storia della chiesa.
Continua
La crisi economica è il tema portante degli Incontri con gli autori del 2011. Il terzo incontro presenta la serie di saggi di John Maynard Keynes Sono un liberale? (Adelphi) con il curatore, l’onorevole Giorgio La Malfa, e Stefano Cingolani, giornalista del quotidiano Il Foglio. Modera Davide Assael, collaboratore della fondazione. Il ciclo d'incontro dal titolo "La Chiesa prima di Roma" sarà curato da Pier Angelo Carozzi, docente di Storia delle religioni dell'Università di Verona, a maggio. 
Continua
La Fondazione Centro Studi Campostrini augura replique montre de luxe france a tutti Voi una Buona Pasqua!
Continua
Cocaina S.p.A. le dimensioni economico-criminali del traffico di droga e i costi sociali dell’uso di sostanze stupefacenti” è il tema del quarto incontro del ciclo “La scuola e la città”, con Vincenzo R. Spagnolo, giornalista professionista di Tv2000 e Avvenire e autore del libro Cocaina Spa (Pellegrini editore 2010), e Leopoldo Grosso del Gruppo Abele di Torino. Per il ciclo Incontri con gli autori, presentazione del secondo volume Il capitalismo e la crisi di Karl Marx, a cura di Vladimiro Giacché (Derive Approdi, 2009).
Continua
La crisi economica è il tema portante degli Incontri con gli autori del 2011. Si inizia con la presentazione del libro La crisi economica mondiale. Dieci considerazioni (Bollati Boringhieri, 2008). Continua la mostra dal titolo La regola e l’arte.
Continua
Arpe Diem
Martedì 15 aprile 2014 ore 21.00
La Fondazione CSC, in occasione delle festività pasquali, propone in concerto un repertorio di musiche trascritte, rilette e interpretate dal suono dell’arpa, strumento di notevole tecnica e di grandi capacità espressive.
Continua
La mostra “La regola e l’arte. Codici miniati e legature celebrano la Parola Divina” in collaborazione con la Biblioteca civica del Comune di Verona e la casa editrice Franco Cosimo Panini, sarà visibile alla fondazione. Hanno inizio gli Incontri con gli autori: La crisi economica mondiale. Dieci considerazioni (Bollati Boringhieri, 2008) è il titolo del primo libro che sarà presentato da Giulio Sapelli, economista tra i più accreditati del panorama culturale italiano, e Alberto Martinelli, docente nella facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Milano.
Continua
La preziosità dei manoscritti antichi del Fondo Campostrini dotati di legature rare e preziose espressa in quattro esemplari pregiati conservati nella Biblioteca civica del Comune di Verona, insieme alla più recente produzione facsimilare della casa editrice Franco Cosimo Panini, saranno in mostra alla Fondazione nell'esposizione dal titolo “La regola e l’arte. Codici miniati e legature celebrano la Parola Divina”.
Continua
Esplorazioni delle musiche mediorientali e mediterranee

Venerdì 21 luglio 2006 ore 21.00

Un concerto in cui gli artisti del gruppo Zambra Mora interpreteranno diversi generi musicali come il flamenco, vissuto nei suoi stili più semplici e fruibili, i tangos, le rumbe, e quelli più contaminati come lo stile arabo ' andaluz, il klezmer, nella cui varietà di stili (est-europeo, americano) è stato scelto quello " sefardita ", ovvero quello proprio delle comunità ebraiche della Spagna, del Maghreb fino ad Israele.

Continua
“Le regole del gioco, il gioco delle regole. Ragionando di sport e legalità” è il tema del terzo incontro del ciclo “La scuola e la città” dal titolo “Perché conviene essere onesti. I costi economici e sociali dell’illegalità” con Sandro Donati e Damiano Tommasi.
Continua
Sapiente ricerca delle tradizioni folk tra le sponde dell'Atlantico

Venerdì 14 luglio 2006 ore 21.00

Il gruppo Bevano Est si esibisce in un concerto di musiche derivanti da una raffinata mescolanza di nuovo e di antico, di tradizione e di nuova creazione. Il quartetto è formato da: Davide Castiglia al violino, Vanni Bendi alla chitarra acustica, Stefano Delvecchio all' organetto diatonico e voce e Giampiero Cignani al clarinetto.

Continua
Ultima lezione su “Il Decalogo” di Haim Baharier. “Le regole del gioco, il gioco delle regole. Ragionando di sport e legalità” è il tema del terzo incontro del ciclo “La scuola e la città” dal titolo “Perché conviene essere onesti. I costi economici e sociali dell’illegalità”. Ne parlano Sandro Donati, maestro dello sport e consulente dell’Agenzia mondiale antidoping, e Damiano Tommasi, ex calciatore della Roma e della Nazionale italiana.
Continua
In viaggio con la migliore World Music
Venerdì 29 giugno 2007 ore 21.00 

Massimo Giuntini, polistrumentista, specialista del Buzuki (liuto greco) e della Uillean-Pipe, cornamusa irlandese. Collabora da anni con i più famosi gruppi Folk-Rock europei (come i Modena City Ramblers). Nei suoi progetti ama elaborare viaggi tra nord e sud, est e ovest del mondo e con il gruppo Ductia raggiunge una perfetta sintesi tra tradizione e modernità.

Continua
Jazz: la più elevata espressione della cultura afro-americana

Venerdì 30 giugno 2006 ore 21.00

La formazione musicale del gruppo composto da Claudio MessoriGian Marco GualandiPaolo Mozzoni e Enrico Lazzarini è il frutto dell'incontro di quattro tra i più significativi musi-cisti italiani che propongono un repertorio imperniato sui classici del jazz moderno che spazia dal bop di Parker e Davis al lirismo intimista di Bill Evans, dalla bossa nova di Jo-bim al modal-jazz di Coltrane.

Continua
Dal 12 marzo al 7 maggio alle ore 17.30 si tiene presso la Fondazione Centro Studi Campostrini il Laboratorio - Stato e società nella crisi del moderno II.

Intervengono: 
dott. Mauro Bonazzi, dott. Davide Assael, dott. Luca Mori, dott.ssa Olivia Guaraldo, dott.ssa Monia Andreani, dott. Maurizio Guerri, dott. Andrea Potestio.
Continua
Continua la lezione su “Il Decalogo” di Haim Baharier moderato da Davide Assael.
Continua
Musiche e strumenti dall'Africa occidentale

Venerdì 15 giugno 2007 ore 21.00 

Composizione della formazione: Baba Sissoko ngoni, kamalongonì, chitarra acustica, tamani, percussioni voce; Abou Djbou chitarra acustica; Sourakhata Dioubate balafon, kalebas, percussioni.

Continua

Venerdì 09 settembre 2005 ore 21.00

Il Pivari Trio è formato da Fabio Bonvicini cantante e interprete di flauto, organetto, baghèt e ciaramella; Mario Nobile interprete di violoncello, organetto, ciaramella, canto e Renzo Ruggiero, polistrumentista alla ghironda, nyckelharpa, mandoloncello e canto. La Compagnia del Maggio di Frassinoro è formata da Marco Piacentini armonium e canto, Oraldo Biondini canto, Stefano Marcolini canto e Flavio Pierazzi canto.

 
Continua
Venerdì 29 gennaio 2010 ore 18.00

La Fondazione CSC, in continuità con le riflessioni dedicate alla Giornata della Memoria propone una conferenza dal titolo: La mistica del nazismo e la specificità della Shoà.

Relatore: dott. Davide Assael
Continua
Continua la lezione su “Il Decalogo” di Haim Baharier.
Continua
Lunedì 19 ottobre 2009 ore18.00 

Il prof. Stefano Zecchi presenta il libro “Utopia e speranza nel comunismo. La prospettiva di Bloch” e discute sull'argomento con dott. Maurizio Guerri.
Continua

Venerdì 29 luglio 2005 ore 21.00

Nino Fantozzi chitarrista acustico e virtuoso del liuto arabo e  Zambra Mora: gruppo di ricerca ed interpretazione della musica mediorientale, composto da Luca Cacciatore sassofonista e flautista; Paolo Bedini chitarrista e oudista; Andrea Moretti contrabbassista e Lucio Forghieri percussionista.

 
Continua
Progetto di ricerca coordinato da Enrico Lucca*
Il progetto annuale di ricerca nell’ambito delle Scienze delle religioni è incentrato sulla traduzione del testo “Ben: Sonship and Jewish Mysticism” (Continuum, 2007) di Moshe Idel. Come è noto Idel  è oggi unanimemente considerato il più importante esperto di misticismo ebraico e uno tra i più influenti studiosi nell’ambito degli studi religiosi. A lui si devono una serie di studi fondamentali per la comprensione della letteratura cabbalistica e del posto che essa ha occupato all’interno della storia dell’ebraismo.
Continua
Corruzione e mafia: come e quanto criminali e colletti bianchi si arricchiscono a spese della collettività” è il tema del secondo incontro del ciclo “La scuola e la città” dal titolo “Perché conviene essere onesti. I costi economici e sociali dell’illegalità”. Intervengono Alberto Vannucci, docente di Scienza politica e Analisi delle politiche pubbliche nella facoltà di Scienze politiche dell'Università di Pisa, e Piergiorgio Morosini, giudice delle indagini preliminari nel tribunale di Palermo e docente di Diritto penale alla facoltà di Sociologia dell’Università Lumsa palermitana. Modera l’incontro Pierpaolo Romani, collaboratore della fondazione.
Continua
Canti e musiche popolari dell'Appennino

Venerdì 25 maggio 2007 ore 21.00

I Viulàn, gruppo musicale, composto da Lele Chiodi fondatore del gruppo, baritono, Carlo Pagliai, tenore, Lauro Bernardoni, basso, Giorgio Albiani, chitarra, Silvio Trotta, mandolino e chitarra battente.

Continua
Venerdì 16 ottobre 2009 ore 18.00 

Il dott. Federico Leoni presenta il libro "Habeas corpus. Sei genealogie del corpo occidentale" e discute sul tema con il prof. Mauro Carbone.

www.replica4luxury.net
Continua

Inaugurazione del nuovo ciclo d'incontri "Le parole del nostro tempo" con Haim Baharier che parlerà del Decalogo martedì 8 febbraio alle 18 per quattro martedì di seguito. Giovedì 10 febbraio alle 18 "Fuori programma" con Massimo Cacciari che discute del Potere.

Continua

Mercoledì 19 dicembre 2012 ore 21.00

la Fondazione Centro Studi Campostrini ospita Angel Dario Gonzalez, il più importante e rappresentativo suonatore d’arpa del Paraguay
Continua

Martedì 27 marzo 2012 ore 18.00

Raffaele Mantegazza presenta il libro Tra il marzo e il giugno della vita. Pedagogia della gioventù dialogando con Ivo Lizzola.

Continua
Venerdì 9 maggio 2008 ore 17.30

Il  prof. Vincenzo Vitiello presenta il libro "Ripensare il Cristianesimo. De Europa"  e discute sull'argomento con il prof. Carlo Sini.
Continua
Una grande e storica band, musica irlandese e leggende celtiche

Venerdì 11 maggio 2007 ore 21.00

Il gruppo Whisky Trail è composto da: Massimo Giuntini uilleann pipes, tin and low whistle, Giulia Lorimer voce, violino – fiddle, Stefano Corsi arpa celtica armonica harmonium voce, Vieri Bugli fiddle, Pietro Sabatini chitarra bouzouki bodhran pedal bass pipe voce.

 

Continua

Apertura della mostra domenica 23 settembre 2007 alle ore 16.30.

Mostra d’arte contemporanea di sculture in bronzo e terracotta dell’artista mantovano Andrea Jori presso la Fondazione Centro Studi Campostrini di Verona.

Aperta al pubblico dal 24 ottobre al 28 ottobre 2007.

Continua
Venerdì 10 ottobre 2008 ore 18.00 

Il prof. Mauro Carbone presenta il libro "Saggi eretici sulla filosofia della storia di Jan Patocka" e discute sul tema con la dott.ssa Alessandra Pantano. 
Continua

Il Centro Studi del Fenomeno religioso organizza un incontro seminariale in Filosofia della religione il 27 e il 28 gennaio 2011 dalle 9.30 alle 19 dal titolo “Quale esperienza per la filosofia della religione?”. Tra gli ospiti Roberta De Monticelli.

Continua
Progetto di ricerca coordinato da Stefano Santasilia
L’affermazione jobica (Gb 1, 21-22), riportata nel titolo, riconduce l’attenzione del lettore, o dell’eventuale ascoltatore, a una verità evidente che ogni essere umano, in quanto nato da donna, conosce, ma che, allo stesso tempo, può recuperare e ri-conoscere solo attraverso una riappropriazione storica relativa alla personale circostanza iniziale: la nudità originaria. Circostanza, in tal caso, ha il valore che José Ortega y Gasset riconosceva a tale termine indicante la propria condizione esistenziale1; la riappropriazione storica di tale circostanza, in questo caso, si presenta come l’unica possibilità di riconoscimento di questa stessa perché conoscibile solo attraverso la narrazione, e non più attraverso il ricordo, e, soprattutto, narrazione altrui che riporta, come esempio, la condizione di nascita di altri esseri umani.
Continua
Mercoledì 11 novembre 2015 ore 18.00
La Fondazione Campostrini propone una riflessione sui fondamenti della politica occidentale a partire dal confronto tra Socrate e Trasimaco del I libro della Repubblica in occasione dell’inaugurazione del Fondo librario Aventino Frau. A discutere di questo tema sarà il prof. Mario Vegetti, tra i più autorevoli studiosi a livello internazionale del pensiero platonico

 
Continua

Proseguiamo questa rubrica segnalando la produzione libraria della Giulio Perrone Editore, casa editrice romana, fondata
 nel 2005 da Giulio Perrone e Mariacarmela LetoIl progetto editoriale di questa casa editrice si contraddistingue per la particolare attenzione alla qualità dei testi proposti, la cura per la veste grafica e una contaminazione fra arti e linguaggi che esplori le molteplici possibilità del fare cultura.
Tra le molteplici collane di questa casa editrice segnaliamo la collana Passaggi di dogana, dove l’intreccio tra letteratura e viaggio evoca un nuovo modo di appropriarsi dello spazio e del luogo.
Continua


O barra O edizioni è una casa editrice milanese nata nel 1998 con l’intento di raccontare la complessità del mondo e di chi l’osserva da un punto di vista degli estremi culturali Occidente e Oriente, disgiunti da una barra, simbolicamente capace di oscillare e di segnare nuove rotte. 
 
Continua
Barbapedana in concerto
In occasione delle festività natalizie, la Fondazione Centro Studi Campostrini ospita i Barbapedana, gruppo artistico che da molti anni si dedica alla musica dei Balcani e dei popoli migranti.
Il Concerto proposto dal gruppo è dedicato alle musiche dell’Est Europa e spazia dalla musica zigana a quella ebraica, con un approccio libero, creativo, filtrato da una sensibilità moderna, sempre attento però a rispettare pienamente le radici del materiale trattato, perfettamente consapevole del valore culturale del patrimonio riproposto.
Continua
Progetto di ricerca coordinato da Davide Assael*
Secondo alcuni interpreti della Torah, l’obiettivo del percorso identitario ebraico è costruire rapporti armonici di fratellanza, in poche parole, diventare “buoni fratelli”. Se si scava nel suo valore simbolico, la figura del fratello rappresenta la prima forma di alterità con cui il singolo deve rapportarsi, offrendosi come modello per i futuri rapporti con l’Altro. La ricerca vorrebbe prendere in esame i principali rapporti di fratellanza presenti nel Vecchio Testamento, da Caino e Abele fino a Mosè e Aronne, col fine di circoscrivere le modalità relazionali proposte dalla tradizione ebraica e di valutarne l’evoluzione nelle pagine bibliche. Punto d’inizio del percorso sarà il rapporto fra Giacobbe ed Esaù, momento originario dell’identità israelita che ne indica le future sfide relazionali, da giocarsi, come la storia ha insegnato, sia sul piano soggettivo-esistenziale che su quello politico.
Continua

La Fondazione Centro Studi Campostrini promuove un ciclo di incontri intitolato L'occhio del ciclone. Ciclo di incontri sul Mediterraneo.

Il percorso si svolge in quattro appuntamenti come segue:

Giovedì 10 novembre 2011 ore 18.00 - prof. Franco Rizzi
Martedì 15 novembre 2011 ore 18.00 - dott. Gabriele Del Grande
Venerdì 25 novembre 2011 ore 18.00 - dott. Vincenzo Spagnolo e dott. Stefano Dambruoso
Venerdì 02 dicembre 2011 ore 18.00 - on. Antonio Panzeri.

Continua
Lunedì 8 febbraio 2010 ore 18.00

Manlio Milani e Giovanni Aversa presentano il libro "Sedie vuote" e dialogano con il dott. Pierpaolo Romani.
Continua
Venerdì 2 dicembre 2011, dalle 9.15 alle 18.00 la Fondazione CSC organizza una giornata di studi in occasione della recente pubblicazione del volume di Roman Ingarden: L’opera d’arte letteraria, tradotto e curato da Lidia Gasperoni per i tipi delle Edizioni Fondazione Centro Studi Campostrini.

orologi da uomo
Continua

Venerdì 18 giugno 2010, dalle ore 10.00 alle ore 18.00, la Fondazione Centro Studi Campostrini promuove una giornata di studi sulle questioni fenomenologiche di Jan Patocka.

La giornata riunisce importanti studiosi del panorama filosofico nazionale e internazionale come Renaud Barbaras, Mauro Carbone, Giancarlo Baffo, Giuseppe Di Salvatore, Alessandra Pantano, Carmine Di Martino, Riccardo Paparusso, Camilla Rocca, Emanuele Soldinger e Roberto Terzi.

Continua

Per l’anno 2013 il Centro Studi del Fenomeno Religioso promuove un progetto annuale di studi in filosofia della religione che coinvolge quattro giovani ricercatori su quattro diversi percorsi di ricerca.
I percorsi si snodano su otto tappe seminariali, a cadenza mensile, concentrate ciascuna su due giorni di lavoro (una mezza giornata per ciascun percorso), con una formula interamente orientata alla discussione. La presenza costante di tutti e quattro i ricercatori permette di costituire nel tempo un gruppo forte di dialogo e di promozione degli studi in filosofia della religione. Gli appuntamenti seminariali mensili sono pensati per costruire un discorso di scambio e arricchimento con studiosi e studenti, anche grazie alla presenza di invitati che aiuteranno puntualmente la riflessione filosofica durante i percorsi di ricerca.
 
Continua

Il Centro Studi del Fenomeno religioso organizza un incontro seminariale in Filosofia della religione il 27 e il 28 gennaio 2011 dalle 9.30 alle 19 dal titolo “Quale esperienza per la filosofia della religione?”. Tra gli ospiti Roberta De Monticelli.

Continua

Nel mese di maggio 2013 la Fondazione Centro Studi Campostrini di Verona promuove un percorso sull'Editto di Milano, in occasione della ricoerrenza dei 1700 anni dalla sua promulgazione.

Il percorso coordinato e introdotto dal prof. Pier Angelo Carozzi, docente di Storia delle religioni all’Università degli Studi di Verona si svolge in quattro appuntamenti come segue:

Mercoledì 8 maggio 2013 ore 21.00
L’Editto di Milano nel suo contesto storico con Mauro Pesce 

Mercoledì 15 maggio 2013 ore 21.00  
L’Editto di Milano e la sua portata teologica con Carlo Molari 

Mercoledì 22 maggio 2013 ore 21.00  
L’Editto di Milano tra antico e moderno con Giuseppe Laiti 

Mercoledì 29 maggio 2013 ore 21.00  
La libertà della Chiesa tra l’Editto di Milano e la Donazione di Costantino con Giovanni Maria Vian 
 

Continua
www.gradeoneclone.com

Dal 9 al 30 giugno 2017 la Fondazione Centro Studi Campostrini organizza la 12° edizione della Rassegna musicale La Valigia dei suoni: “Un mondo di suoni tra arte e cultura”.

Sito web La Valigia dei Suoni
Continua
A cura di Giovanni Pernigotto
Il Centro Studi del Fenomeno Religioso promuove il seminario La Donna siro-fenicia: la fede pagana, all'interno del progetto "Profili cristiani: narrare l’esperienza credente" nell'ambito delle Sfide del Cristianesimo.
Continua
Il percorso si articola in due appuntamenti aperti al pubblico. 
Relatore: Rocco Ronchi
 
Martedì 8 aprile 2014 ore 18.00 
Mercoledì 16 arpile 2014 ore 18.00  
Continua
La Fondazione Centro Studi Campostrini torna a parlare d’Europa cercando di approfondire alcuni aspetti particolari che hanno anche ricadute sul nostro territorio.

Programma: 
Mercoledì 22 ottobre 2014 ore 18.00 - prof. Gherardo Ugolini 
Mercoledì 5 novembre 2014 ore 18.00 - prof. Aldo Bonomi
Venerdì 14 novembre 2014 ore 18.00 - prof.ssa Nadia Urbinati 
Continua
Il percorso si articola in tre appuntamenti aperti al pubblico
 
Programma:
 
Mercoledì 11 febbraio 2015 ore 18.00 - prof. Paolo Bertrando

Venerdì 27 febbraio 2015 ore 18.00 - prof. Massimo Recalcati

Mercoledì 18 marzo 2015 ore 18.00 - prof.ssa Silvia Vegetti Finzi
Continua
Il percorso si articola in due appuntamenti aperti al pubblico
 
Programma:
 
Mercoledì 17 febbraio 2016 ore 18.00 - prof. Tonino Cantelmi

Martedì 23 febbraio 2016 ore 18.00 - prof. Federico Leoni

Continua

Alle scoperte più recenti in ambito fisico e astrofisico e agli scenari che queste scoperte dischiudono è dedicato il ciclo di conferenze di Individuo e società del 2016. www.joinwatch.me

Programma:
Mercoledì 19 ottobre 2016 ore 18.00 - prof. Guido Tonelli 
Mercoledì 26 ottobre 2016 ore 18.00 - prof. Amedeo Balbi
Mercoledì 2 novembre 2016 ore 18.00 - prof. Telmo Pievani 
Continua
Il percorso si articola in due appuntamenti aperti al pubblico

Programma:

Mercoledì 28 febbraio 2018 ore 18.00 - prof.ssa Laura Boella

Mercoledì 14 marzo 2018 ore 18.00 - prof.ssa Luigina Mortari

www.replica4luxury.net
Continua
Firesax quartet & Silvia Manfrini
Mercoledì 21 marzo 2018 ore 21.00

In occasione delle festività pasquali, la Fondazione Centro Studi Campostrini ospita in concerto Firesax quartet & Slivia Manfrini.
Continua