Archivio Newsletter

Newsletter 26 - 16 dicembre 2010

   
   
 

Newsletter settimanale

   
  Anno 01 – numero 26 – 16 dicembre 2010

  

 

Centro Studi del Fenomeno Religioso

 

 

 

 

 

 

 



Giovedì 27 e venerdì 28 gennaio 2011
Seminario Quale esperienza per la filosofia della religione?

Il Centro Studi del Fenomeno religioso organizza un incontro seminariale in Filosofia della religione il 27 e il 28 gennaio 2011 dalle 9.30 alle 19 nella sede della Fondazione Centro Studi Campostrini, in via Santa Maria in Organo, 4, a Verona, dal titolo “Quale esperienza per la filosofia della religione?”.

È stata posta a dodici professori di filosofia della religione la domanda “quale esperienza per la filosofia della religione?”. Gli esperti rispondono con una proposta teorica che verrà sottomessa alla discussione generale, a cui si darà ampio spazio. Introducono la discussione dodici giovani studiosi di filosofia della religione nel ruolo di commentatori. L’incontro seminariale mira a stimolare una vera discussione filosofica sulla delicata questione dell’esperienza per la filosofia della religione e quindi indirettamente sullo statuto di questa disciplina.

Occasione di scelta della tematica e opportunità di un suo approfondimento costituisce la recente pubblicazione del saggio di Jean Héring Fenomenologia e religione, a cura di Giuseppe Di Salvatore, presso le Edizioni Fondazione Centro Studi Campostrini di Verona. Durante i due giorni di lavori seminariali è prevista una tavola rotonda sul saggio di Héring, introdotta dal curatore e da Roberta De Monticelli.

Di recente costituzione, il Centro Studi del Fenomeno Religioso è un’istituzione di ricerca laica, indipendente dal mondo accademico e in dialogo con il mondo universitario. Tre i filoni di ricerca del Centro Studi e le rispettive collane editoriali: “Filosofia della religione” (in cui si inserisce l’evento di gennaio), “Scienze delle religioni”, “Sfide del cristianesimo”.

Per ulteriori informazioni, scrivere a csfenomenoreligioso@centrostudicampostrini.it.
swiss replica watches

 

Torna all'elenco